1kg : 16 euro
2kg : 31 euro
3kg : 46 euro

Il territorio

Il territorio più vocato per la coltivazione dell’ Asparago Violetto di Albenga, come si può dedurre dal nome è proprio la pianura di Albenga.

Questo deriva dal fatto che la pianta è stata selezionata in loco, secoli fa, tenendo proprio conto delle caratteristiche pedoclimatiche del territorio albenganese.
L’asparago Violetto di Albenga, ama i terreni sciolti e ricchi di sabbia che caratterizzano la pianura alluvionale, dove non vi sono ristagni d’acqua e può estendere e far sviluppare le sue radici siano alla profondità di un metro e oltre.

La temperatura mite della Liguria ed il suo clima arioso, sono ottimali per il suo sviluppo, di fatti, mal sopporta l’alta umidità dell’aria che ne danneggia l’apparato aereo e invece necessita di temperature medie al di sopra dei 12°C. perche incominci a produrrei i suoi turioni.